Tra il dire e il mare, la maratona ResQ

Oltre 1500 donazioni, 190.000 euro raccolti, nove ore di diretta Facebook. Il successo di “Tra il dire e il mare”, la maratona di ResQ-People Saving People.

Straordinario successo della maratona “Tra il dire e il mare”, nove ore in diretta Facebook, organizzata da ResQ-People Saving People per raccogliere fondi per rendere operativa una nuova nave umanitaria.

Grazie all’evento, straordinario per durata e per numero di partecipanti, sono sopraggiunte 1500 donazioni e 90.000 euro. (dati provvisori)

Durante la diretta, Filippo Scianna, Presidente dell’Unione Buddhista Italiana, ha annunciato una donazione di ben 100.000 euro, portando così il totale a 190.000 euro raccolti.

Alla maratona, a cui hanno partecipato più di 80 ospiti, tra cui Pif, Giovanni Storti, Paolo Maldini, Paola e Giulia Michelini, Giovanni Soldini, Lella Costa, sono state raggiunte 150.000 persone e trasmessi 223.000 minuti di diretta, con oltre 10.000 interazioni.

“E’ stato un successo clamoroso e oltre ogni aspettativa”, dichiara Luciano Scalettari Presidente di ResQ-People Saving People un successo perché mai come oggi si è ritrovata tutta insieme un’autentica e vera società civile formata da persone di diversa sensibilità politica, sociale e religiosa ma tutte accomunate dallo stesso identico spirito: aiutare chi si trova in mare e salvarlo senza domandarsi da dove viene e dove vuole andare. Abbiamo avuto modo di ascoltare testimonianze bellissime e di grande impatto emotivo. Abbiamo avuto modo in queste nove ore di sorridere, scherzare, riflettere. Il tutto grazie alla straordinaria squadra di nostri volontari e delle “voci” che si sono via via succedute. E ancora oggi riscontriamo l’arrivo di nuove donazioni. Speriamo di arrivare quanto prima a mettere in mare la nave”.

Francesca Mineo, direttore di IFC Italy e socia di ResQ, ha partecipato alla realizzazione dell’evento e della diretta. ResQ People Saving People è uno dei progetti pro bono sostenuti nel 2020.