Congresso EU Consult a Edimburgo: gli SDGs sono parte integrante del nostro lavoro

All’indomani del congresso autunnale di Eu Consult, ecco alcune riflessioni del Presidente dell’associazione europea di consulenti per il Terzo Settore Robin Brady sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile… 

“È facile pensare che gli SDGs siano qualcosa di importante solo per il mondo dello sviluppo, ma – come ci ricorda ogni giorno la crisi climatica – siamo tutti interconnessi e quello che facciamo nel Nord del mondo importa tanto quanto ciò che facciamo nel Sud.

Quello che più mi ha colpito di questo congresso a Edimburgo è stato vedere come la maggior parte dei colleghi partisse dal presupposto di una scarsa rilevanza degli obiettivi per i propri clienti. Eppure, esaminando casi di studio e facendo esercizi pratici, abbiamo avuto tutti modo di capire che possono essere un utile riferimento per orientare e allineare il nostro lavoro e quello dei nostri clienti.

Si tratta di un punto centrale. I consulenti spesso si trovano in una posizione privilegiata, da cui è possibile influenzare e consigliare a livello strategico. Dimostrando attraverso il loro stesso lavoro che gli obiettivi sono utili per la pianificazione strategica e lo sviluppo organizzativo, i consulenti possono dimostrare concretamente ai propri clienti l’importanza di misurarsi con lo sviluppo sostenibile.

Può esserci qualche momento di scoraggiamento quando pensiamo alla dimensione complessiva di questo compito, ma questa tre giorni di confronto con i colleghi a Edimburgo ha dimostrato che è proprio iniziando da esperienze professionali piccole e locali che si può arrivare più velocemente a qualcosa di più grande e impattante”.

L’articolo orginale di Robin Brady “You’re already working on the Sustainable Development Goals, you just didn’t know it!”